Proteggere le proprie immagini con il copyright (o watermark) su windows, linux e mac

Ad oggi si rende sempre più importate poter difendere il proprio lavoro, in particolare i propri contenuti siano essi testo, immagini, audio od altro.

Questo articolo tratta di come dimostrare facilmente la paternità delle immagini.

Ma da dove nasce il bisogno di protezione?

Beh, Se trovo una fotografia su internet, su una rivista o su qualunque altro mezzo posso utilizzarla?
Per rispondere occorre brevemente accennare al fatto che il dritto d’autore è composto da due diritti fondamentali: il diritto di paternità e il diritto di utilizzazione economica.

In altre parole, quando trovo una foto di un paesaggio, so che qualcuno l’ha scattata e quindi ne è l’autore. Su questa foto l’autore ha tutti i diritti (morali, ovvero essere riconosciuto come creatore della foto – cd. Diritto di paternità; materiali in quanto può vendere, cedere, regalare, licenziare, i diritti di sfruttamento dell’opera).

E quindi? Quindi basterebbe chiedere al proprietario il permesso ad utilizzarla. Inutile sottolineare che questo non accade quasi mai. Nessuno ti chiede il permesso e, anzi, ci sono casi di rivendicazione inversa del diritto d’autore.
Come ovviare per quanto riguarda le foto?
Un’ottima soluzione è quella di inserire nelle proprie foto un watermark, ossia un’immagine semi-trasparente che, sovrapposta alle nostre foto, ci delinea come legittimi proprietari. Per farvi un esempio, ecco una foto con watermark di p.m.a.:
ciskbeer watermark Come è possibile notare l’immagine è leggermente alterata dalla scritta che tuttavia non  disturba ma ci assicura la paternità.
Grazie a questa tecnica possiamo far valere i nostri diritti nei confronti di chiunque copi l’immagine.
Rimane un ultimo punto da discutere ossia come inserire il watermark nelle immagini.

Ecco come inserire il watermark nelle immagini

La soluzione migliore è quella di utilizzare appositi software che, presa l’immagine da inserire, la sovrappongono automaticamente a tutte le immagini che vogliamo.

Di seguito alcuni software per i principali sistemi operativi:

Windows : watermark v2

Mac :iMagine Photo Automator Actions

Linux : beh, non sembra esserci qualcosa di direttamente utile , quindi potete utilizzare gimp

E questo è tutto gente. Spero abbiate gradito.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.