Super Photoshop: aggiungere nuovi pattern, brushes, etc

Patterns1[1]

Un modo semplice e veloce per risparmiare tempo e farlo risparmiare in termini di denaro ai vostri clienti è quello di utilizzare i milioni di pattern disponibili gratuitamente in giro su internet da integrare con photoshop. Questi andranno a rimpinzare la scarna libreria del nostro programma consentendoci lavori più belli, più scelta, col minimo impiego di tempo.

Potete scaricarli gratis da siti quali brusheezy.com .

Per utilizzarli al volo: dopo averli decompressi (avrete a che fare con un file .pat) aprite photoshop e cliccate  due volte sul file pattern che volete importare (testato con la versione CS6). I pattern compariranno nella sezione pattern (eh già).

Se non dovesse funzionare, o se volete che rimangano permanentemente, ecco il procedimento per l’installazione: vi sarà sufficiente copiare i pattern/brushes e quant’altro (sempre decompressi, ergo non in formato zip) nella relativa cartella d’installazione di photoshop:

C:Program FilesAdobeAdobe Photoshop CS6 (64 Bit)PresetsPatterns  (Per i Pattern)

C:Program FilesAdobeAdobe Photoshop CS6 (64 Bit)PresetsBrushes  (Per i brushes e così via…)

Spero stiate gongolando quanto me. Alla prossima.

ecomostro

Combatto per la gioia del lettore, trapassando le infide insidie della scrittura e crogiolandomi in un finale agrodolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.