Feste di compleanno ieri e oggi

Festa di compleanno

Un sottile sguardo su com’erano le feste di compleanno in passato e come lo sono oggi

Tanto tempo fa Oggi
L’invito Ricevevi un biglietto colorato con il tuo nome e l’indirizzo di casa del tuo amico che diceva : “ho il piacere di invitarti alla mia festa di compleanno”. Qualche volta era anche profumato. Ti arriva un messaggio di gruppo su facebook
 Il regalo Sceglievi quello che a tuo insindacabile giudizio era il regalo più adatto al tuo amico/a. Talvolta, se uno della comitiva aveva un’idea particolarmente geniale 3 o 4 persone collaboravano con un regalo di gruppo.  Ti arriva un altro messaggio di gruppo su facebook dalla fidanzata o dal migliore amico del festeggiato che ti comunica quale sarà il regalo e ti invita a consegnargli il prima possibile 10 euro
La festa Andavi a casa del tuo amico, senza genitori, e si folleggiava fino ad un orario vergognoso. La mattina i suoi genitori rassettavano mentre tutti gli altri erano a casa a dormire. Vai in pizzeria o in paninoteca, resti seduto tutto il tempo e parli con le persone che ti siedono vicino. Sei a casa per le 22 se sei fortunato.
afterparty I genitori del festeggiato facevano il conto dei danni Il proprietario della paninoteca ti ringrazia per la magnifica serata e per l’assegno che gli hai staccato.
Costo della festa( per 40 persone ) 100 euro in alcolici
20 euro stuzzichini vari
0 euro pizzette della mamma fatte in casa
200 euro danni alla casaTot. 320 euro
15 euro per panino e bibita a personaTot. 600 euro

Preferisci più com’era prima o com’è adesso?

invito_compleanno_adventure_time

ecomostro

Combatto per la gioia del lettore, trapassando le infide insidie della scrittura e crogiolandomi in un finale agrodolce.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.