I 5 Migliori Software per la Gestione Rifiuti

Il software gestionale erp è parte integrante di moltissime realtà aziendali, ma non per tutte purtroppo. In molti infatti ancora oggi faticano a comprenderne le corrette modalità di implementazione e i relativi benefici.

Negli anni, per lavoro, ho avuto modo di conoscere da molto vicino aziende di ogni tipo. Non di rado mi è capitato di trovarmi in realtà che, nonostante i buoni fatturati, si ostinavano ad affidare logistica e gestione a improbabili file excel.

Altri imprenditori, invece, ritengono che il miglior software gestionale in ambito rifiuti sia quello realizzato per proprio conto, con il proprio programmatore interno. Potrei anche essere d’accordo in alcuni casi, ma non per le aziende che operano nel settore della gestione rifiuti. In quel caso, a mio avviso, non è proprio possibile.

Un software per la gestione rifiuti richiede infatti una complessità notevole, senza dimenticarec la necessità di dover seguire le specifiche normative di settore, in continua evoluzione e spesso di difficile interpretazione: un lavoro decisamente troppo grande e complicato da internalizzare, soprattutto in considerazione della vasta offerta di mercato.

Un buon gestionale racchiude l’insieme delle politiche e delle procedure volte a gestire l’intero processo dei rifiuti, dalla loro produzione fino alla loro destinazione finale, coinvolgendo quindi le fasi di raccolta, trasporto, trattamento (recupero o smaltimento) fino al riutilizzo o riciclo dei materiali di scarto.

Abbiamo quindi condotto un indagine approfondita, valutando in prima persona le più interessanti opzioni a disposizione delle nostre aziende:

EcoQuadro

Qualità/Prezzo
Funzioni
Interfaccia

Classifica : Ultimo Posto – Produttore : Zoomsolution

La società offre una demo ma non ci consentono di accedere se prima non fissiamo appuntamenti e quant’altro con loro. Il gestionale ha relativamente poche funzioni e l’azienda è nata da poco. Hanno comunque, a detta loro, un portfolio clienti di 1700 aziende.

Wms

Qualità/Prezzo
Funzioni
Interfaccia

Classifica : Quarto Posto – Produttore : Anthea

Il software wms dispone sicuramente di buone funzioni; peccato siano relativamente poche: tra i tanti mancano i moduli relativi alla fatturazione, quasi sempre presenti nei prodotti della concorrenza. Buolto buona l’idea dell’interfaccia in cloud svincolata dal sistema operativo ed anche abbastanza intuitiva. Purtroppo nessuna demo a disposizione del pubblico.

Ecos

Qualità/Prezzo
Funzioni
Interfaccia

Classifica : Terzo Posto – Produttore : Ambiente srl

Il software ha una programmazione modulare che ho apprezzato molto in quanto consente di aggiungere le funzioni necessarie. Le funzioni disponibili sono davvero tante, peccato che a livello di interfaccia sono rimasti negli anni 60 : il software non è disponibile per tutti i sistemi operativi e sono vagamente preoccupato per il livelli di sicurezza considerando che sembra che non aggiornino il core VB da diverso tempo, una mancanza che pare risultare, appunto, dall’interfaccia.

Prometeo

Qualità/Prezzo
Funzioni
Interfaccia

Classifica : Secondo Posto – Produttore : Informatica EDP

Realizzato molto probabilmente in VB.net ha un interfaccia macchinosa, poche funzioni e poco intuitive. Ha il grosso limite di non poter girare su altre piattaforme ed ha un suo calendario interno che manca di integrazione con la posta e con altri strumenti di lavoro. Un punto a favore: fornisce una demo di prova (http://www.lineaprometeo.com/installazioni/rifiuti/rifiuti.exe) . Al termine dell’installazione è necessario chiamare per ottenere il numero di licenza demo.

WinWaste.net

Qualità/Prezzo
Funzioni
Interfaccia

Classifica : Primo Posto – Produttore : Nica srl

Questo software gestionale ci ha sorpreso: innanzitutto perché winwaste.net come sito non esiste: si viene reindirizzati a nica.it . A parte ciò è probabilmente il migliore: anche qui, come ecos, hanno una programmazione modulare che consente di amplificare le funzioni del gestionale fino a fargli fare un po’ tutto. L’interfaccia grafica è sia disponibile come software (ottimizzato per windows), sia in cloud: un’ottima combinazione che consente al gestionale di adattarsi a qualsiasi sistema operativo.

Forniscono l’assistenza via chat integrata nel gestionale: in modo da dare la possibilità agli operatori di avere un aiuto a disposizione appena sorge un problema; direi che, nel contesto, una buona e immediata assistenza è molto importante. Un altro aspetto molto positivo da sottolineare è la linea di trasparenza che l’azienda ha scelto di seguire: online sono disponibili i manuali tecnici, screenshot del software, i prezzi ed anche alcune guide su youtube.

Volete vedere la demo? Ecco il link al sito del vincitore come miglior software per la gestione rifiuti .

Conclusioni e Aggiornamenti

Siamo arrivati alla fine di questo articolo: ma non è finita qui. Chiunque avesse informazioni utili da sottoporci lo faccia: saremo ben lienti di integrare l’articolo con opinioni, fatti e quant’altro possa fare chiarezza agli utenti che stanno cercando informazioni sull’argomento.

ecomostro

Combatto per la gioia del lettore, trapassando le infide insidie della scrittura e crogiolandomi in un finale agrodolce.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.