Un pony dentro l’apple store…adesso ti aggiusto io

Amici cari, quando ho letto sul mio fedele liferea questo articolo:

http://www.gizmodo.it/2010/09/06/questo-e-un-pony-ed-e-dentro-un-apple-store.html

non vi nascondo che stavo quasi per mettermi a piangere. Ci vuole un coraggio non indifferente per scrivere un articolo a sfondo pubblicitario su di un episodio simile.

Leggete l’articolo, leggete. Io vi aspetto…..

Lo avete letto? Benissimo, ora ecco il mio commento:

Non è la prima volta che su gizmodo (un nome un programma) appaiono vergognosi articoli pubblicitari sulle scemenze più variopinte (come le magliettine).

Ma questa volta…non sanno proprio più cosa inventare per spingere la gente a comprare quel fottutissimo iphone. Al posto del pony la prossima volta mi piacerebbe vedere l’apple store addobbato con dei bei falli finti di tutte le dimensioni e colori (non siamo razzisti qui alla apple): potrebbero ricordare metaforicamente ai clienti quanto sia valido il loro acquisto.

Oppure  potrebbero organizzarci uno strip-tease con l’iphone o l’ipad in mezzo alle cosce di una brasiliana. Già me la immagino….Alla fine dello strip vendono l’iphone utilizzato con un offertona sconto del 30%.

Si, l’iphone ti rende figo, l’iphone ti rende irresistibile. Compra un PC da 3000 euro all’apple store e sarai il RE incontrastato del mondo.

Perchè l’ecomostro è così cattivo con apple (o meglio gizmodo e le trovate pubblicitarie)?

Perchè in realtà io ho 5 iphone, 2 ipad, 3 applepc e mi sento così bene e così esclusivo che non desidero condividere con nessun altro questa mia felicità, ecco perchè cerco di tenervi lontani da apple. Per puro egoismo, altro che multinazionale.

ecomostro

Combatto per la gioia del lettore, trapassando le infide insidie della scrittura e crogiolandomi in un finale agrodolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.